È conto alla rovescia per uno dei momenti più attesi di Taobuk 2021: l’appuntamento con la serata del Taobuk Gala sabato 19 giugno, nella splendida cornice del Teatro Antico di Taormina, sulla suggestione tematica “Metamorfosi. Tutto muta”, individuata come filo rosso di questa edizione della kermesse.

Sarà una straordinaria serata nella quale brilleranno le stelle fra le più note del firmamento della letteratura mondiale: a cominciare dai vincitori dei prestigiosi Taobuk Awards for Literary Excellence, assegnati agli scrittori Emmanuel Carrère e David Grossman.

Taobuk Gala terrà fede al paradigma del Festival incrociando parole e musica su un unico palcoscenico, a ritmo serrato, attraverso la partecipazione di rappresentanti d’eccezione del mondo dell’arte, dello spettacolo e della società civile, accanto ai grandi autori. Ci saranno così, tutti insigniti del Taobuk Award 2021, gli attori Claudia Gerini e Antonio Albanese, due volti fra i più popolari della scena contemporanea italiana. E ci saranno la cantante Simona Molinari, che ha al suo attivo duetti memorabili con artisti di fama mondiale, e l’étoile Sergio Bernal, stella della danza internazionale, già primo ballerino del Balletto Nazionale di Spagna, protagonista di una suggestiva coreografia.

Particolarmente attesa si preannuncia l’esibizione dell’interprete e pianista Giovanni Caccamo, che a Taormina darà vita a un affettuoso omaggio per il suo indimenticabile Maestro, il cantautore e compositore siciliano Franco Battiato, al quale è dedicato Taobuk Gala 2021: a un mese dalla sua scomparsa, sul palcoscenico del Teatro Antico gli sarà tributata una emozionante dedica. Giovanni Caccamo si esibirà con l’accompagnamento dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Massimo Bellini di Catania, co-produttore musicale della Serata, diretta dal M.o Valter Sivilotti.

L’omaggio di Taormina Book Festival a Dante, nel 700° anniversario dalla scomparsa del Poeta, sarà motore della seconda parte del Taobuk Gala: proprio al Teatro Antico di Taormina, in una memorabile serata del luglio 1960, Vittorio Gassman incantò Cary Grant, Sophia Loren e gli altri partecipanti alla cerimonia di premiazione del David di Donatello recitando il Canto XXVI dell’Inferno. Il ricordo di quella performance echeggerà con la prima tappa Città che legge Dante, il ciclo di appuntamenti e letture dantesche organizzato dal Centro per il libro e la lettura. L’introduzione sarà affidata all’editorialista Aldo Cazzullo e il testimone di Gassman sarà idealmente raccolto dall’attore Fabrizio Gifuni.  

A seguire è in programma la premiazione del contest TaoTIM ai vincitori delle tre categorie di concorso, ‘scrittura creativa’, ‘foto’ e ‘video’: sarà Carlo Nardello, Chief Strategy, Business Development & Transformation Officer TIM, a consegnare i riconoscimenti.

🎟 PRENOTA IL TUO POSTO

Taobuk Gala sarà condotto dal giornalista del Tg1-RAI Alessio Zucchini con Antonella Ferrara, presidente e direttrice artistica di Taobuk Festival.

Daranno il proprio contributo al format, ideato da Antonella Ferrara, gli autori Paola Miletic e Valerio Callieri, per la regia di Luca Alcini.

Promossa con la Media Partnership Rai, la Serata di Gala 2021 andrà in onda su Rai 3 domenica 4 luglio in seconda serata. Il pubblico televisivo potrà gustare una preziosa aggiunta: nell’agorà del Teatro Antico si affaccerà, in collegamento digitale da New York, uno scrittore cult del nostro tempo: lo statunitense Paul Auster, che alla storia della letteratura ha consegnato pagine immortali sul senso di trasformazione e cambiamento impresso ai suoi personaggi.